Menu Chiudi

A cosa serve assumere antiossidanti naturali?

Gli antiossidanti naturali aiutano a combattere i radicali liberi, sostanze di scarto prodotte dalle cellule in risposta eventi stressogeni, come l’esposizione a raggi UV, l’abuso di alcolici, il consumo di droghe, il fumo, l’inquinamento ambientale e lo stress psicofisico. 

Neutralizzando l’azione nociva dei radicali liberi, gli antiossidanti naturali aiutano a contrastare l’invecchiamento cellulare e prevenire l’insorgenza di malattie cardiovascolari e degenerative. 

Vediamo quali sono i principali antiossidanti.

Vitamina C

Tra i più potenti antiossidanti naturali, la vitamina C è un toccasana per la salute, poiché aiuta a: 

  • rafforzare le difese immunitarie;
  • contrastare l’invecchiamento cellulare;
  • alleviare le infezioni e i disturbi respiratori; 
  • facilitare la guarigione di ferite e fratture; 
  • curare l’anemia. 

La vitamina C, o acido ascorbico, aiuta anche a prevenire il cancro e contrastare lo stress psicofisico. Si trova nei peperoni, negli agrumi, nelle fragole, nel cavolfiore e nel prezzemolo. Il kiwi, specialmente nella varietà Gold, è estremamente ricco di vitamina C ed E, polifenoli, acido folico, carotenoidi, sali minerali e fibre. 

Vitamina E

La vitamina E è un antiossidante naturale, appartenente alla categoria delle vitamine liposolubili, ossia solubili nei grassi. Dalle straordinarie proprietà anticoagulanti, la vitamina E aiuta a: 

  • contrastare le malattie cardiovascolari;
  • ridurre il rischio di ictus; 
  • bloccare la catena di reazioni radicaliche;
  • stimolare il sistema immunitario; 
  • abbassare i livelli di colesterolo nel sangue; 
  • migliorare la concentrazione;
  • alleviare i tipici sintomi associati alla menopausa.

La vitamina E si trova negli oli vegetali, nel latte e nelle uova.

Carotenoidi

I carotenoidi sono potenti antiossidanti naturali, in grado di: 

  • rigenerare le mucose e i tessuti danneggiati; 
  • prevenire l’accumulo di colesterolo nelle pareti dei vasi sanguigni;
  • prevenire i disturbi visivi;
  • rafforzare le difese immunitarie basse
  • proteggere la pelle dai danni del sole;
  • prevenire il cancro alla prostata.

I carotenoidi si trovano nelle verdure a foglia verde, nel cavolo, nelle ciliegie, nelle prugne, nelle carote e nei cavoletti di Bruxelles.

Polifenoli 

I polifenoli, abbinati alla vitamina D, contribuiscono a fortificare il sistema immunitario, contrastare l’attacco degli agenti patogeni e prevenire l’insorgenza di patologie cardiache e disturbi respiratori. 

Selenio 

Il selenio è un oligominerale micronutriente dalla potente azione antiossidante e antinfiammatoria. Si trova in abbondanza nel pesce, nelle frattaglie e nei funghi, e in concentrazione minore nei cereali, nei legumi e nei semi oleosi.

Coenzima Q10 

Il Coenzima Q10 è un antiossidante naturalmente prodotto dall’organismo, che aiuta a rafforzare il cuore e stabilizzare la pressione arteriosa.