Menu Chiudi

Sony Xperia Pro-I cosa ne pensiamo

Vi sono quelle volte che un brand decide di creare un modello di cellulare che alla fine dei conti, è ideato appositamente per i fans d’una particolare categoria. Vi sono Smartphone che sono adatti per il videogaming, per un uso intenso senza bisogno di caricarlo continuamente, così come anche quelli che alla fine dei conti sono prodotti più adeguati per la fotografia. Per questo molti trovano facile cercare un modello o due, ma la Sony ha ben pensato di spiccare un salto molto in alto proponendo uno Smartphone chiamato Xperia Pro-I.

Come si presenta esteticamente…in parte si nota chiaramente che è un Xperia, specialmente per la sua forma allungata (display da 21:9) ma d’altro canto, brilla particolarmente la presenza delle fotocamere sul retro, poste in una forma piuttosto affascinante. Questo è un cellulare che nonostante tutto si lascia notare al pubblico, e le numerose protezioni IP65/68 rendono questo prodotto comunque comodo da usare tutti i giorni. Si fa distinguere, insomma, ed in una forma anche molto positiva.

Parlando dello schermo…mostrando uno schermo da 6.5 pollici con una risoluzione da 1644x3840pixel a 643ppi di densità, con tecnologia OLED, si può dire subito che questo schermo è a dir poco meraviglioso. Le caratteristiche del quale si cosparge questo schermo sono numerose, e tutte molto raffinate. Non c’è da dubitare che la Sony ha voluto scegliere questa qualità proprio per assicurarsi che le foto scattate mostrino la più piena qualità senza limiti.

Parlando delle prestazioni…munito d’un chipset Snapdragon 888 con 12Gb di RAM e 512Gb di memoria interna (basata su UFS 3) anche qui ci si ritrova con un comparto di prestazioni particolarmente elevato. Un po’ tutto è integrato nelle sue versioni più potenti a disposizione, e si nota subito. Si può quindi dire che questo cellulare è adeguato anche le lunghe sessioni da Gaming, oltre che da elaborazione delle foto RAW al volo (del quale questo Smartphone è particolarmente indicato per lo sviluppo).

E per quel che si può dire della fotocamera…munita d’un grande sensore Exmor RS e delle ottiche Zeiss avanzate, la quadrupla fotocamera da 12+12+12+0.3Mpx è a dir poco magnifica. Il punto è questo: la qualità delle foto è quasi al livello dei prodotti professionali, ma il problema sta appunto nel saperne fare uso. Tutti gli aspetti delle Apps e programmi pre-installati mirano ad un pubblico professionale che sa almeno cosa sfruttare in un sistema quasi Full Frame con la possibilità di produrre risultati RAW. Non è quindi indicata per chi vuole scattare una foto nel complesso casual, con semplicità.

Come sistema operativo è presente Android 11, con sopra installata una semplice Skin chiamata Xperia Home. Nel complesso un ottimo sistema operativo Stock per questo Smartphone.

Per tutto il resto, si può trovare un’ottima batteria da 4500mAh e delle casse integrate che promettono un audio davvero raffinato. Ma il bello purtroppo di ferma tutto qui, considerando che non è presente alcuna ricarica Wireless (per il suo valore, è decisamente una delusione) e non è possibile trovare alcuni aspetti da Smartphone d’ultima generazione, come il Wifi 6E e la tecnologia mmWave per il 5G.

Per concludere…il Sony Xperia Pro-I ha un costo di 1900 euro. Ne vale sul serio la pena? Per una qualsiasi persona, no, mai. Anche se la fotocamera è potentissima, rimane comunque molto complicata da usare (persino per alcuni esperti) ed il resto della composizione – seppur molto potente – non ne vale decisamente la pena. Che dire: se siete esperti di fotografia professionale e il prezzo non è un problema, è lo Smartphone migliore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *